Cinisi (PA), il sindaco riconsegna a casa i rifiuti abbandonati da un cittadino per strada

E’ accaduto a Cinisi, un comune di poco più di 12.000 abitanti in provincia di Palermo. Il sindaco Avv. Gianni Palazzolo, accompagnato dalla Polizia Municipale, ha riconsegnato a chi lo avev abbandonato un sacchetto di rifiuti trovato vicino alla spiaggia di Magaggiari.Cinisi differenzia

Il Sindaco ha detto che è stata un’azione simbolica svolta nell’ambito dei controlli sulla raccolta differenziata e che i controlli continueranno per sensibilizzare gli abitanti di Cinisi alla raccolta differenziata e invita i cittadini che vedonocomportamenti “scorretti” a segnalarli alla Polizia Municipale oppure direttamente a lui stesso.

Il regolamento del Comune prevede, fra l’altro, sanzioni fino a 150 euro per i commercianti che non puliscono i venti metri antistanti la loro attività e 300 euro per chi non raccoglie le deiezioni del proprio cane.

 

Post collegati:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*