IL PERICOLO DELLE BATTERIE AL LITIO

Sugli aerei non ci è più consentito raccogliere un cellulare caduto dalle nostre tasche, siamo obbligati a chiamare una hostess che lo faccia per noi perchè le batterie al litio, proprio per la sollecitazione derivata dalla caduta, possono rappresentare un pericolo.

Dalle batterie al litio dipende il funzionamento di molte apparecchiature elettriche ed elettroniche ma in caso di corto circuito o di danneggiamento possono incendiarsi.

Le batterie al litio non sono solo nei telefoni cellulari e nei tablet, ma in molti utensili elettrici, aspirapolvere, giocattoli, biciclette, monopattini, ai quali non sappiamo più rinunciare per renderli più facili e comodi da usare ma molto più complicati da riciclare.

L’Amministratore Delegato di STENA Recycling, multinazionale svedese, ha detto che molte aziende come la loro hanno subito danni da casi come questi, per fortuna risolti in tempi brevi  grazie anche a continui investimenti per garantire sicurezza ai dipendenti, alle comunità che vivono vicino agli impianti e all’ambiente.

Cosa fare per ridurre il rischio soprattutto nella filiera del riciclo, ma anche fuori dagli impianti, lo illustra un documento della STENA Recycling.

 

STENA_RISCHIO BATTERIE LITIO – SCARICA IL DOCUMENTO

 

 

 

 

Post collegati:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*