" /> Raccolte DifferenziateUNIRIMA Archivi - Raccolte Differenziate

UNIRIMA

UNIRIMA

UNIRIMA, Unione Nazionale Imprese Recupero e Riciclo Maceri, nasce dalla fusione di Unionmaceri e Federmacero per dare voce unitaria alle due anime del settore ovvero gli “Impianti di Recupero/ Riciclo carta” e “Commercianti di carta da macero” e quindi rappresentare e tutelare le imprese attive nel settore della raccolta e del recupero, riciclaggio e commercializzazione della carta da macero.
Agli impianti di recupero/riciclo aderenti ad UNIRIMA vengono conferite le raccolte differenziate di carta e cartone provenienti sia dai Comuni (rifiuti urbani) che da attività commerciali, artigianali, industriali e terziarie (rifiuti speciali), in uscita da tali impianti la cosiddetta “carta da macero” cioè la Materia Prima Secondaria carta che viene inviata alle cartiere.
Immagini carta da macero (la materia prima secondaria).
Immagini impianti di recupero/riciclo per la produzione di carta da macero: la materia prima secondaria che viene poi inviata alle cartiere.
L’intero settore conta circa 600 impianti e con il 90% delle quantità di carta da macero gestita su un totale di circa 6,6 milioni di tonnellate, UNIRIMA è la principale e più grande federazione italiana di imprese di tale settore industriale e si pone come punto di riferimento di questo comparto storico dell’industria “green” italiana che fin dalla sua origine ha rappresentato un perfetto esempio di economia circolare riutilizzando gli scarti e il macero per la produzione di nuova carta.

UNIRIMA è un’ Associazione autonoma.

http://www.unirima.it/

Prima crisi dell’economia circolare: crolla il mercato della carta da macero

Agli Stati generali della carta da macero, svoltosi a Bologna, è stato fatto il punto…